Smart Customer Monitor

“Molti clienti entrano in punto vendita ed escono senza aver effettuato acquisti. Perchè?”

SMART CUSTOMER MONITOR (SMC) è lo strumento ideale per capire come incrementare le vendite del punto vendita ed è la soluzione operativamente migliore per trovare risposta alla domanda:

“perchè non hai comprato?”

Con SCM è possibile:

  1. capire come aumentare il fatturato di punto vendita agendo direttamente sulle mancate vendite
  2. misurare il livello di soddisfazione dei clienti just in time
  3. capire perchè un cliente entra e compra, mentre un altro entra e non compra

COME FUNZIONA SCM?

La risposta alla domanda “perchè non hai comprato?” viene fornita direttamente dai clienti che, intercettati e reclutati dai vostri addetti di vendita

  1. all’ingresso del punto vendita dichiarano le loro “intenzioni d’acquisto”
  2. all’uscita del punto vendita chiariscono i motivi per cui hanno/non hanno comprato e raccontano la loro esperienza in punto vendita (esprimono un parere a caldo e valutazioni sulla loro esperienza appena vissuta).

In qualche minuto si raccolgono utilissime informazioni! Nomesis mette a disposizione la piattaforma IT per il sondaggio via web: poche domande molto mirate e utili per capire come aumentare le vendite. E’ sufficiente disporre di un tablet connesso ad internet per permettere la compilazione, in alternativa è possibile inviare un link via SMS o via Email (*) per acconsentire l’accesso al breve questionario in tempo reale. L’obiettivo è capire cosa abbia contribuito positivamente alla compravendita e cosa invece abbia alimentato le mancate vendite, capire se il cliente è soddisfatto e quindi tornerà ancora da noi o se andrà a fare shopping dalla concorrenza o utilizzerà altri canali per soddisfare i propri bisogni.

(*) Via SMS e via Email è possibile realizzare anche una Web Survey pura di Customer Satisfaction senza la presenza fisica in punto vendita.

In diretta o in differita lo Store Manager, l’Area Manager o il Direttore Commerciale possono seguire l’evoluzione degli eventi, vedere le risposte raccolte dal sistema just in time e ottenere importanti spunti per capire dove intervenire per migliorare, per aumentare le vendite (assortimento, promozioni, customer care, shopping experience, etc) e inquadrare correttamente i motivi di successo/insuccesso.

L’obiettivo primario di tutti i punti vendita è aumentare le vendite: il modo più semplice (ed immediato) per aumentarle è diminuire le mancate vendite. Bisogna capire come!

Sulle mancate vendite SCM permette di capire:

  1. nuovi-clientiper quali motivi non ha comprato
  2. se tornerà ancora nel punto vendita
  3. se ha trovato/visto quello che stava cercando
  4. se è stato accolto e informato in modo adeguato dalla forza vendita
  5. se visiterà altri punti vendita
  6. etc

Per i clienti che hanno comprato invece, SCM supporta nel capire come puntare alla loro fidelizzazione. Diviene di fondamentale importanza capire:

  1. come giudica la sua customer experience?
  2. se ha trovato un’assistenza cortese e adeguatamente preparata a rispondere alle esigenze/bisogni?
  3. se ha trovato quello che stava cercando?
  4. se reputa adeguato il tempo di permanenza in punto vendita?
  5. che cosa stava cercando e che non ha trovato?
  6. se tornerà ancora per effettuare altri acquisti?
  7. se parlerà bene del punto vendita?
  8. cosa è piaciuto e su cosa si può invece migliorare
  9. etc…

Queste sono solo alcune delle domande da porre ai clienti con Smart Customer Monitor, just in time e in modo friendly e non invasivo.

Al termine del periodo di rilevazione Nomesis produce report accurati sulla prestazione del punto vendita: questo report non riguarda esclusivamente la parte quantitativa (numeri legati alle vendite) ma anche la parte qualitativa che permette di capire come il risultato “vendita” sia stato raggiunto, se ci siano margini di crescita e di sviluppo. Ai dati riguardanti i ricavi di vendita si integra la prospettiva inserendo il punto di vista del cliente che ha deciso di comprare o di non comprare per tutta una serie di ragioni.

In caso di catene è possibile effettuare benchmark con altri punti vendita.

SCM: per quali punti vendita e catene funziona?

SCM funziona, con alcuni accorgimenti e micro adattamenti, per tutti i punti vendita che compongono la rete commerciale siano essi Banche, Agenzie Assicurative, Supermercati, Concessionarie Auto-Moto, Ferramenta, Profumerie, Agenzie Viaggio, Negozi di Abbigliamento e di Calzature, … e permette di raccogliere, archiviare e rielaborare moltissime informazioni preziose, provenienti direttamente dai clienti, che altrimenti andrebbero perse.

Per una quotazione ad hoc, per testare l’efficacia dello strumento o per altre informazioni contattare Davide De Pra telefonicamente o via email – 030 2793125 davide.depra@nomesis.net.